News

Jobs Act, ecco la guida

Online sul sito di wikilabour.it un volume di 198 pagine in costante aggiornamento che spiega con competenze tecniche e un linguaggio semplice tutti i provvedimenti attuati finora dall’esecutivo. “Strumento utile per lavoratori e delegati”

di rassegna.it 07/05/2015

Uno strumento utile per lavoratori e delegati. È online sul sito di wikilabour.it la “Guida pratica al Jobs Act“. Il progetto è in costante aggiornamento – precisano gli etensori – ed è pensato per fornire una puntuale informazione sul complesso disegno ‘riformatore’ posto in atto dal governo.

L’ebook di 198 pagine affronta con competenze tecniche e un linguaggio semplice tutti i provvedimenti attuati finora dall’esecutivo: la legge delega del dicembre scorso (conosciuta come Jobs Act); i primi due decreti già in vigore (tutele crescenti e ammortizzatori); gli schemi di quelli in fase di approvazione (revisione delle tipologie contrattuali e conciliazione), in attesa degli ultimi due decreti ancora in elaborazione.
Scrivono nella prefazione Elena Lattuada e Graziano Gorla, segretari generali Cgil Lombardia e Milano: “La riforma prevede uno smantellamento, decreto dopo decreto, del valore del lavoro che la nostra Costituzione pone a fondamento della Repubblica a garanzia della libertà e della possibilità di partecipazione attiva delle persone alla vita sociale del Paese”.

La guida vuole essere strumento di informazione e di formazione su questi punti ed è rivolta a delegati, funzionari, ma soprattutto ai lavoratori che vogliono saperne di più. “Sta già raccogliendo migliaia di accessi”, fa sapere la Cgil precisando che il progetto è aperto al contributo di tutti tramite wikilabour oppure inviando una mail a redazione@wikilabour.it.

» SCARICA IL LIBRO (PDF)

 

 

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button