La Classifica delle Famiglie più Ricche del Mondo. Fra le prime la famiglia Boehringer e Hoffmann-La Roche

La Classifica delle Famiglie più Ricche del Mondo. Fra le prime la famiglia Boehringer e Hoffmann-La Roche

Di recente la multinazionale operante nel settore dei Mass Media, la New Yorkese Bloomberg, ha voluto pubblicare un servizio improntato sulla ricchezza stilando la classifica delle 500 famiglie più ricche del mondo, o meglio, le prime 25. Persone che non hanno certo problemi né di liquidità, né di potere, ma possono ricavare soldi semplicemente spendendo soldi: un paradosso incredibile, ma nemmeno poi tanto, visto il concetto stesso di capitalismo che si basa sulla concorrenza e non sul monopolio, nemmeno dei soldi stessi.

In tutto il mondo, le 25 famiglie più ricche controllano quasi $ 1.4 trilioni di ricchezza, in crescita del 24% rispetto allo scorso anno. Per alcuni critici, riporta Bloomberg, tali cifre sono la prova che le regole del capitalismo andrebbero ridefinite. La disuguaglianza è diventata una questione politica esplosiva, da Parigi a Seattle a Hong Kong. Ma come ridurre il crescente divario tra ricchi e poveri? In tutto, le 25 famiglie più ricche del mondo hanno 250 miliardi di $ in più di ricchezza, rispetto allo scorso anno.

Nella classifica, che vede al primo posto la famiglia Walton (supermercati Walmart, a destra nella foto), all’ottavo posto c’è la famigli Boehringer e Von Baumbach (Germania). L’azienda farmaceutica Boehringer Ingelheim è una società antica fondata nel 1885 ed appartiene sempre all’omonima famiglia a cui si è aggiunto un ramo chiamato von Baumbach. Il patrimonio ammonta a quasi 52 miliardi di dollari.

Al ventiquattresimo posto la famiglia Hoffmann e Oeri (Svizzera). La storia di queste famiglie inizia nel 1896 quando l’imprenditore svizzero Fritz Hoffmann-La Roche fonda a Basilea l’omonima casa farmaceutica per poi espandersi creando filiali in tutta europa ed oltre (Germania, Francia, Italia, Stati Uniti, Russia, Gran Bretagna). Ai suoi discendenti ora è rimasto il 9% della società, i cui farmagi oncologici, ossia quel mix ancora applicato per le cure chemioterapiche nei protocolli antitumorali, hanno influito sul fatturato del gruppo nel 2018, portandolo a 58 miliardi di dollari. Il patrimonio di famiglia ammonterebbe a 31,3 miliardi di dollari. Nella foto a sinistra André Hoffmann, Vice Chairman of pharmaceuticals group Roche and a member of the family with a controlling shareholding in the group since 1948.

In Italia la famiglia Ferrero è al 25° posto, Berlusconi al 205°

Per la classifica completa rimandiamo all’articolo di Bloomberg: “The World’s Wealthiest Family Gets $4 Million Richer Every Hour“.

Riportiamo a titolo di cronaca anche le 26 persone più ricche al mondo, sempre secondo Bloomberg guidate da Jeff Bezos, proprietario di Amazon:

Perché riportiamo il dato di sole 26 persone? Il Sole 24ORE riporta: “L’anno scorso soltanto 26 individui possedevano la ricchezza di 3,8 miliardi di persone, la metà più povera della popolazione mondiale. Nel 2017 queste fortune erano concentrate nelle mani di 46 individui e nel 2016 nelle tasche di 61 miliardari. Il trend è netto e sembra inarrestabile. Una situazione che tocca soltanto i paesi in via di sviluppo? No, perché anche in Italia la tendenza all’aumento della concentrazione delle ricchezze è chiara”.

Redazionale 16 agosto 2019

Related posts