Archivio Storico

La sfida del valore

I tagli della spesa farmaceutica sono in agguato in tutto il mondo e le aziende che producono medicinali stanno prendendo sempre più coscienza della necessità di dimostrare il valore reale dei loro nuovi prodotti. Ma molte sono preoccupate perché temono di non essere in grado di farlo.

E’ uno dei risultati principali di un rapporto dell’Economist Intelligence Unit, sponsorizzato da Quintiles. L’analisi, chiamata ‘The Challenge Value’, si basa sui risultati di un sondaggio effettuato su 399 dirigenti, e afferma che la situazione è "ulteriormente complicata da un cambiamento nell’equilibrio di potere tra gli stakeholder di settore, ognuno dei quali può esigere prove diverse per convincersi del valore di un prodotto".

Il rapporto sostiene che questa nuova sfida da affrontare "non è solo un sintomo temporaneo delle attuali condizioni economiche, ma una questione che avrà ripercussioni a lungo termine".

Molte industrie "hanno scarsa fiducia nella capacità del settore di rispondere alla sfida valore". Solo la metà degli intervistati afferma infatti che il settore si sta adattando bene alla crescente domanda di prove di valore. Il 68% degli intervistati assicura che questa crescente richiesta ha avuto un impatto sui loro modelli di business: l’85% ha effettuato almeno un cambiamento nella strategia per questa ragione, l’82% in R&S e il 78% nei piani commerciali.

Barbara Di Chiara – 10 febbraio 2012 – PharmaKronos

 

Articoli correlati

Back to top button