LEGGE FINANZIARIA 2008, TUTTE LE MISURE PER LA SANITA’

LEGGE FINANZIARIA 2008, TUTTE LE MISURE PER LA SANITA’

Cari colleghi vi inoltriamo dal sito del ministero della salute. Direttivo Aiisf sez. Firenze

Il Senato ha approvato in via definitiva la Legge finanziaria 2008. Ecco i principali provvedimenti per la sanità:

 Più risorse per l’assistenza sanitaria ai cittadini e per il contratto del personale del Ssn

Il Fondo sanitario nazionale per finanziarie i Livelli essenziali di assistenza passa dai 97,040 miliardi del 2007 ai 101,457 miliardi di euro del 2008. Con un incremento di 4,417 miliardi rispetto al 2007 e di 10,434 miliardi rispetto al 2006. Nella quota sono compresi anche i fondi per i rinnovi contrattuali del personale e per garantire una migliore erogazione delle prestazioni assistenziali a tutti i livelli e in tutti i servizi sanitari, dall’ospedale, alla medicina di famiglia e specialistica, per l’assistenza domiciliare e per la farmaceutica.

Crescono i finanziamenti per la costruzione di nuovi ospedali, servizi e per nuove tecnologie. Con attenzione al risparmio energetico e all’ambiente

Forte rilancio degli investimenti strutturali nell’edilizia sanitaria con lo stanziamento di 3 miliardi di euro per l’ammodernamento delle strutture sanitarie, la costruzione di nuovi ospedali e servizi territoriali, il rinnovo delle tecnologie mediche, la messa in sicurezza delle strutture e la realizzazione di residenze sanitarie per gli anziani. In tutto, quindi, 3 miliardi in più rispetto al 2007 e 6 in più rispetto al 2006. Ai fini della tutela dell’ambiente e del risparmio energetico, per tutte queste opere è previsto che gli stanziamenti siano subordinati a verifiche sull’adozione di misure significative di efficienza energetica e di produzione di energia da fonti rinnovabili e di risparmio idrico.

Abolito il ticket sulle ricette per la diagnostica e le visite specialistiche

Viene abolito il ticket di 10 euro sulle ricette per le prestazioni di diagnostica e per le visite del medico specialista.

Cresce il fondo per l’assistenza alle persone non autosufficienti

Sale a 400 milioni di euro la dotazione del fondo per la non autosufficienza per l’assistenza ai malati non autosufficienti e bisognosi di assistenza continuativa.

Più soldi per la salute e la sicurezza dei lavoratori

Vengono stanziati ulteriori 50 milioni di euro per il potenziamento delle attività di prevenzione e contrasto degli incidenti e delle malattie professionali sui luoghi di lavoro. Questi fondi andranno a finanziare i nuovi programmi di formazione e prevenzione previsti dalla nuova legge delega sulla salute e la sicurezza del lavoro, approvata l’agosto scorso.

Più risorse per il vaccino contro il cancro alla cervice uterina

Aumentano i finanziamenti alle Regioni (+ 30 milioni di euro), per la rapida esecuzione della vaccinazione gratuita contro il virus HPV responsabile del cancro della cervice uterina. Questa nuova vaccinazione pubblica, la prima efficace contro il cancro, sarà garantita ogni anno a oltre 250 mila ragazze italiane. Cure palliative, unità di risveglio dal coma, terapia intensiva e screening neonatali

Nell’ambito dei fondi per l’edilizia sanitaria e il potenziamento dei servizi, la finanziaria vincola:

       150 milioni di euro per la realizzazione di strutture residenziali e per l’assistenza domiciliare dedicate alle cure palliative

       100 milioni per il potenziame

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!