LETTERA ALLA REDAZIONE

LETTERA ALLA REDAZIONE

21/02/2013 – 18:57 – gonews.it

Il gup di Firenze ha accolto le richieste di costituzione di parte civile di circa 130 enti nel procedimento sulla gestione della casa farmaceutica Menarini: si tratta soprattutto di Asl e Regioni, compresa quella Toscana, oltre al ministero della Salute.

Prossima udienza il 4 aprile.

Nell’avviso chiusura indagini, i pm Giuseppina Mione, Luca Turco e Ettore Squillace Greco, che hanno coordinato le indagini dei carabinieri del nas, avevano quantificato in 860 milioni di euro il danno al Sistema sanitario nazionale.

Il 26 febbraio il gup affiderà l’incarico per la perizia sul patron di Menarini, Alberto Aleotti, 90 anni: accogliendo la richiesta dei difensori, gli avvocati Alessandro Traversi e Roberto Cordeiro Guerra, la sua posizione è stata stralciata in attesa di verificare se le sue condizioni di salute gli consentono di partecipare al processo.

Gli imputati sono 13: oltre ad Alberto Aleotti, accusato di truffa ai danni dello Stato, ci sono i figli Lucia e Giovanni, accusati di riciclaggio e evasione fiscale.

[fonte ANSA]

 

 

Related posts