News

Lucia Aleotti (Menarini): se si abbassa il prezzo dei farmaci il settore farmaceutico rischia il default

Industria farmaceutica, Aleotti denuncia il rischio default

Industria farmaceutica, Aleotti denuncia il rischio default

il denaro – 18 maggio 2022

“Stiamo perdendo a grandi passi competitività. Noi in Farmaindustria, invece di operare per tutelare il settore industriale farmaceutico, continuiamo a sentir parlare dei soliti mantra di ‘abbassare il prezzo dei farmaci’.

Tutto si può fare, bisogna essere consapevoli che così il settore industriale si perde”. Lo dice Lucia Aleotti, azionista e componente il Cda del gruppo farmaceutico Menarini, in un convegno a Firenze. “Essendo i prezzi dei farmaci fissati per legge – spiega  Aleotti – le imprese non possono recuperare le perdite agendo sui consumatori.

Questo è un bene per i pazienti. Ma dall’altra parte bisogna rendersi conto che c’è un settore industriale che viene schiacciato da un incremento dei costi”.

 

Notizie correlate: Prezzo farmaci. AIFA avvia consultazione sulle Linee guida per la compilazione del dossier rimborsabilità. Come viene “negoziato” il prezzo dei farmaci

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button
Fedaiisf Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco