Archivio Storico

Mercanti di speranze. L’eterna battaglia tra medici coscienziosi ed imbonitori spietati.

Devo dire che trovo insulso l’appellativo di “farmaci griffati” che viene spesso utilizzato per designare i prodotti di sintesi originale in opposizione ai “farmaci generici”. Come se una molecola che può salvare una vita potesse essere assimilata a una borsetta costosa di cui acquistare un economico succedaneo su una bancarella gestita da un extra-comunitario.

MERCANTI  DI  SPERANZE

FONTE:  www.livesicilia.it 11-11-2012

Articoli correlati

Back to top button