Archivio Storico

PFIZER FIRMA LA TREGUA CON RANBAXY SUL LIPITOR


Pace fatta tra il colosso farmaceutico americano Pfizer e l’indiana Ranbaxy. Il gruppo statunitense e il maggior produttore di generici dell’India hanno patteggiato la causa che da cinque anni li vedeva contrapposti per la questione relativa al brevetto sul farmaco anticolesterolo Lipitor. L’accordo mette fine a uno scontro durato cinque anni e innescato dall’intenzione di Ranbaxy di lanciare sul mercato una versione generica del farmaco a partire dal 2010. Il brevetto sul Lipitor dovrebbe scadere fra due anni, ma Pfizer sostiene che il prodotto sia coperto da altre licenze la cui validità dovrebbe proteggere quello che è uno dei suoi prodotti di punta fino al 2016. Su questa tesi le due società si sono ripetutamente scontrate nelle aule di tribunale. L’accordo raggiunto ieri rappresenta una mediazione tra le pretese delle due aziende, e prevede che Ranbaxy possa iniziare a commercializzare la versione generica del farmaco a partire dal 2011. Un compromesso, che però non potrà essere applicato da altri produttori di farmaci generici. L’accordo sarà inoltre valido solo negli Usa, in Canada, Belgio Paesi Bassi, Germania, Svezia, Italia e Austria, mentre in altri cinque paesi: Finlandia, Spagna, Portogallo, Danimarca e Romania.
  MF del 19/06/2008   p. 12  

Articoli correlati

Back to top button