Pisa. Lutto per la morte di Silvano Gremigni, storico ISF

Pisa. Lutto per la morte di Silvano Gremigni, storico ISF

Lutto per la scomparsa di Silvano Gremigni

E’ stato noto informatore scientifico e poi promotore finanziario. Prima ancora fondò l’ordine goliardico pisano nonché la scuderia “Kripton”

quinewspisa – 24 maggio 2020

Cordoglio in città per la morte, sopraggiunta oggi a seguito di una breve malattia, del dottor Silvano Gremigni, che aveva 78 anni. Originario di Roccastrada, giunse a Pisa per studiare all’Università e qui contribuì a fondare alla fine degli anni Sessanta i primi ordini goliardici cittadini, compreso quello che esiste ancora oggi, il Savot.

Laureatosi in economia, fu poi noto e stimato collaboratore dell’Istituto Gentili (oggi Abiogen) e successivamente dirigente di Programma Italia (oggi Banca Mediolanum), coltivando al contempo numerose passioni fra le quali l’ippica, portata avanti con i cavalli della storica scuderia “Kripton” da lui fondata oltre cinquant’anni fa.

Silvano Gremigni era inoltre attivo in numerose associazioni cittadine: fra le tante l’Alap (Associazione Laureati Ateneo Pisano), il Gruppo micologico pisano e soprattutto l’Accademia del Peperoncino, per la quale era presidente della delegazione pisana intitolata all’amico Massimo Biagi.

Silvano lascia la moglie Claudia Francini, insegnante in pensione, i figli Marco e Lorenzo, medico veterinario il primo e avvocato il secondo, e cinque nipoti. A tutti loro giungano le condoglianze anche di QUInews Pisa.

La salma sarà esposta dalle 16,30 di domani, lunedì 25 maggio, nelle cappelle del commiato della Pubblica Assistenza di via Bargagna. Il funerale avrà luogo il giorno seguente nella chiesa di San Paolo a Ripa d’Arno, in forma ristretta a causa delle attuali prescrizioni sanitarie.

Gaudeamus Igitur – Inno Universitario Internazionale

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!