Problemi di accesso per gli ISF all’Ospedale di Cento. AIISF Ferrara scrive al Dirigente Medico

Problemi di accesso per gli ISF all’Ospedale di Cento. AIISF Ferrara scrive al Dirigente Medico


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ferrara, 22 giugno 2020

Alla cortese attenzione:​    

                             Dott.sa Katia Montanari​  

                             Direzione Medica Ospedale SS.Annunziata 

                       E p.c.

                            -Dott. Michele Greco

                             Direzione Amministrativa

                            -Sig.re Fabio Tassinari

                             Direzione Infermieristica e Tecnica          

Oggetto: RICEVIMENTO INFORMATORI SCIENTIFICI

Gent.le Dott.sa Montanari, sono Alessia Cipriani  Presidente della Sezione AIISF (Associazione Italiana Informatori Scientifici del Farmaco) della Provincia di Ferrara federata FEDAIISF (federazione delle associazioni italiane degli informatori scientifici del farmaco e parafarmaco).

Le scrivo per chiederLe chiarimenti  in merito alle modalità di ricevimento degli Informatori presso l’Ospedale SS.Annunziata  di Cento poiché , come riferito da alcuni nostri colleghi, si sono verificati casi in cui  è stato  impedito l’ingresso nella Struttura Ospedaliera da parte degli operatori addetti al triage, nonostante fossero stati presi regolari appuntamenti  con i medici come da Protocollo Regionale che è stato istituito dal “Gruppo di lavoro sull’informazione scientifica” di cui facciamo parte come IS/ISF sia come componente  sindacale che come componente Associativa (FEDAIISF). Come saprà come categoria siamo stati i primi a sospendere attività IN PRESENZA ormai da fine febbraio , ma dal 09/06/2020 la nostra attività può riprendere anche IN PRESENZA nelle strutture del SSR.

Infatti il gruppo di lavoro ha ricercato le modalità adeguate con cui svolgere l’attivita’ di  informazione scientifica nella delicata fase della pandemia e conseguentemente nella fase della ripresa dell’ attivita’ .

In data 28 maggio è stato redatto un documento (in allegato), pubblicato ufficialmente l’8 giugno, che delinea la ripresa lavorativa della figura professionale dell’informatore scientifico nelle strutture del SSR Emilia Romagna al quale sono seguiti recenti chiarimenti che hanno risolto le iniziali problematiche  verificatesi nelle strutture Ausl della provincia di Bologna ( anche questa integrazione la trova in allegato).

Come detto sopra riscontriamo che l’Ospedale SS Annunziata di Cento non ha ancora adottato i citati protocolli e quindi non ci è permessa una graduale ripresa della nostra attività IN PRESENZA,  come AIISF/FEDAIISF  Ferrara ci mettiamo a disposizione per individuare una soluzione condivisa cosi come avvenuto in tutto il resto della Regione ER 

Ricordiamo che il nostro lavoro e’ regolato dal DLgs 219 del 2006 ed in questa fase si svolge su appuntamento ad orario concordato con il sanitario per evitare assembramenti e deve avvenire fuori dagli orari di visita per i pazienti come stabilito dalla Conferenza Stato Regioni e Province autonome ormai dal 2006. 

Con la presente ci mettiamo a disposizione per trovare una soluzione condivisa  

Cordiali Saluti,

Dottoressa Alessia Cipriani

Presidente Sezione AIISF di Ferrara 

Componente del Coordinamento Regionale FEDAIISF  ER

Codice Regionale ISF  707

Cell.3289893960

 

protocollo (pdf, 142.09 KB)
nota di trasmissione (pdf, 146.13 KB) del protocollo

 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!