News

Regione Lombardia a Fedaiisf. L’organizzazione degli accessi degli ISF sarà affrontato in Regione. Purtroppo non saranno tempi brevi

Nei giorni scorsi il Coordinamento Fedaiisf della Regione Lombardia aveva scritto alla Dr.ssa Ida Fortino, dirigente della Struttura Farmaco e Dispositivi Medici della Direzione Generale Welfare (DGW) della Regione Lombardia, proponendo delle modalità per organizzare le prenotazioni degli appuntamenti degli ISF con gli Operatori Sanitari. Oggi la Dr.ssa Fortino ha così risposto.


Gent.ma Dott.ssa Boni

 Mi scuso per il ritardo nella risposta

 Quanto da Lei segnalato ha una motivazione pratica: in ambito ospedaliero tutto il personale sta cercando di riattivare la normale attività

Pertanto anche (e soprattutto) i clinici hanno necessità di riorganizzare sia le attività che gli ambulatori secondo le nuove norme ed è possibile che  si stiano adeguando alle direttive

 Poiché l’argomento dell’aggiornamento dell’accesso degli ISF è importante e riguarda sia voi che le aziende (per questo ho messo il Dott. Uda e il Dott. Mazza in cc), ed è un tema di organizzazione anche regionale, verrà affrontato .

I tempi purtroppo non saranno brevi  (per il periodo che si sta vivendo)

 Le confermo la disponibilità della struttura anche a recepire eventuali segnalzioni sul territorio

 Buon lavoro e cordiali saluti

 Ida Fortino

Notizie correlate: Regione Lombardia. Visite ISF nelle strutture del SSR. Per superare le difficoltà di prenotazione Fedaiisf propone una piattaforma on line per gli appuntamenti

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button