Roche, perquisita sede di Grenzach, in Germania. Un medico tedesco avrebbe ricevuto denaro per prescrivere farmaci. Roche dichiara di voler collaborare

Roche, perquisita sede di Grenzach, in Germania. Un medico tedesco avrebbe ricevuto denaro per prescrivere farmaci. Roche dichiara di voler collaborare

La sede di Grenzach, in Germania, dell’azienda farmaceutica Roche è stata oggetto di una perquisizione a metà marzo. La procura sospetta che un medico tedesco abbia prescritto farmaci di Roche in cambio di finanziamenti per sponsorizzare un’organizzazione a lui vicina.

KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS

(sda-ats)

La sede di Grenzach, in Germania, dell’azienda farmaceutica Roche è stata oggetto di una perquisizione a metà marzo. Lo ha dichiarato oggi la stessa multinazionale basilese a Keystone-ATS, confermando notizie pubblicate da vari media.

Roche ha anche sottolineato, pur non entrando nei particolari della procedura, di voler cooperare appieno con le autorità germaniche. Stando al “Tages-Anzeiger”, la procura di Wuppertal sospetta che un medico tedesco abbia prescritto farmaci di Roche e di altre aziende farmaceutiche in cambio di finanziamenti per sponsorizzare un’organizzazione a lui vicina.

Secondo il giornale, la procura non ha fornito alcuna informazione sull’entità dei pagamenti. Al momento si sta cercando presso Roche colui o colei che avrebbe finanziato il medico. In totale, tre medici e altre tre persone sono oggetto di indagine, come confermato dal procuratore generale Wolf-Tilmann Baumert (a destra nella foto).

TV Svizzera – 10 aprile 2019

Notizie correlate: Ermittler durchsuchen Büros von Roche in Deutschland

Durchsuchungen bei Roche in Deutschland

Il Ceo di Roche ha ricevuto un milione al mese

Related posts