Archivio Storico

Sanofi Aventis lancia la linea Oenobiol per la bellezza

(AGI) – Milano, 2 feb. – Sanofi-Aventis commercializzera’ anche in Italia la linea di prodotti dei Laboratori Oenobiol, in seguito all’acquisizione del marchio d’Oltralpe leader francese negli integratori alimentari per la bellezza, avvenuta nel 2010. I Laboratori Oenobiol hanno realizzato un fatturato di 57,2 milioni di euro, legato per l’85 per cento al mercato francese e per il restante 15 a quello estero, in particolare Italia, Spagna, Belgio, Polonia e Portogallo. In Italia Sanofi-aventis ha registrato nel 2009 un fatturato complessivo di 1.517,3 milioni di euro, vendite totali per 1.213,6 milioni e una quota di mercato pari al 6,6 per cento. "L’acquisizione di Oenobiol rappresenta per Sanofi-aventis un ulteriore esempio di attenzione nei confronti dei bisogni dei pazienti", ha spiegato Arturo Zanni, direttore generale Sanofi-aventis Italia, "e affianca la gia’ consolidata e ampia offerta di prodotti destinati alla salute. Attualmente Sanofi-aventis e’ in grado di offrire ai pazienti farmaci prescrivibili su ricetta da medici di medicina generale e specialisti, sia in ospedale sia negli ambulatori, vaccini, medicinali equivalenti di altissima qualita’ e una gamma di prodotti di automedicazione". Con il marchio Oenobiol, ha aggiunto Zanni, "ampliamo ulteriormente la nostra presenza nel canale farmacia abbracciando la categoria dei cosiddetti ‘nutraceutici’ e, in particolare, una linea di prodotti in grado di favorire la bellezza e il benessere femminile a 360 gradi". (AGI) .

L'histoire     
Figlia e nipote di medici, lei stessa medico nutrizionista, la dottoressa Marie Béjot (foto) ha ereditato da suo padre, botanico, la sua passione per la natura, trascorrendo la sua infanzia in Africa.

Dopo gli studi a Dakar e Parigi, Marie Béjot si specializza sin dal 1978 in medicina estetica e apre uno studio suo dedicandosi ai trattamenti per combattere sovrappeso invecchiamento. È in questo periodo che sviluppa il concetto di bellezza attraverso la nutrizione e mette a punto i primi integratori di bellezza che rispondono a esigenze specifiche dei pazienti.

Con l’aiuto del marito, crea una piccola società di commercializzazione dei suoi integratori di bellezza. Nel 1985 nasce il marchio Oenobiol e il suo primo prodotto, una capsula idratante agli acidi grassi omega 3.

Nel 1989, Marie introduce un concetto innovativo: una capsula solare che non colora la pelle, ma la protegge e favorisce l’abbronzatura attivando la sintesi della melanina. Oenobiol Solaire, oggetto di uno studio clinico pubblicato, è oggi in Francia il N.1 nel settore degli integratori alimentari per l’abbronzatura e sicuramente il prodotto di punta di Oenobiol.

Con il lancio di Oenobiol Solaire, la società decolla. La dottoressa Marie Béjot può finalmen

Articoli correlati

Back to top button