News

Sardegna. Presidente Solinas: “Farmaci troppo costosi, da soli non ce la facciamo”

Potere d’acquisto delle famiglie, sanità, lavoro, trasporti, energia, i temi al centro dell’incontro avvenuto in mattinata a Villa Devoto tra il Presidente della Regione, Christian Solinas e i segretari di Cgil, Fausto Durante, Cisl, Gavino Carta, e Uil, Francesca Ticca.

Nel corso dell’incontro il Presidente ha affrontato i temi che impattano maggiormente sul sistema delle famiglie e delle imprese condividendo con i sindacati la necessità di affrontare le diverse emergenze con spirito collaborativo e nell’interesse della Sardegna e dei sardi.

Dopo aver posto l’accento sull’importante sforzo compiuto per tenere in ordine i conti (nel corso della Legislatura è stato interamente azzerato il debito ereditato dal 2018 pari a 888 milioni di euro, cifra che comprendeva anche il disavanzo della sanità), il Presidente ha evidenziato la necessità di “affrontare il tema della spesa sanitaria di cui la Sardegna si fa carico da sola.

L’aumento del costo della farmaceutica, dell’ospedaliera e dell’extra ospedaliera incide in maniera enorme perché siamo una regione caratterizzata da malattie rare come nessun’altra regione d’Italia. È sbagliato – ha evidenziato il Presidente – pensare di ‘omologare’ un Paese che ha nelle sue diversità la propria forza. Le esigenze, anche in ambito sanitario e nell’erogazione dei servizi, in Sardegna sono ben diverse e hanno costi differenti rispetto ad altre regioni o città”.

Stralcio da Cagliari Casteddu Di Ennio Neri – 

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button
Fedaiisf Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco