News fedaiisf

Sez. AIISF Modena scrive a OMCeO: “Chiediamo, ove possibile, di tornare gradualmente alle numeriche settimanali di visita pre-pandemia

Sezione Provinciale Aiisf-FEDAIISF di Modena

Riceviamo e pubblichiamo

All’ attenzione del Consiglio dell’ Ordine dei Medici di Modena

La sezione Aiisf-Fedaiisf di Modena degli Informatori Scientifici del farmaco, parafarmaco e integratori chiede di poter rivolgere alla classe medica della nostra provincia un saluto caloroso, un ringraziamento sentito e un augurio legittimo.

Il saluto caloroso è rivolto a tutti Voi medici che da decenni riconoscete il valore del nostro lavoro, volto ad accorciare la distanza tra la ricerca scientifica e la cura dei Vostri malati; trait d’ union tra le aziende da una parte, impegnate a trovare rimedi sempre più efficaci e, dall’ altra, il Vostro lavoro, focalizzato a trovare la miglior soluzione per ogni singolo paziente. Il nostro saluto oggi rappresenta l’ auspicio che, tramite la nostra professionalità, sempre da coltivare e approfondire, si possa continuare in questo rapporto di reciproca soddisfazione.

Il nostro ringraziamento sentito è rivolto a tutti Voi che, da più di 2 anni, combattete questa tenace e aggressiva pandemia, con turni di lavoro sfibranti e senza ancora la certezza di una cura definitiva. Vi abbiamo visto lavorare strenuamente e, nel nostro piccolo, abbiamo cercato di sostenerVi contrastando, innanzi tutto, quei comportamenti irresponsabili presenti in alcune frange della società. Inoltre ci siamo anche organizzati in iniziative di volontariato, in alcuni periodi critici, per aiutare le attività di tracciamento dei contagi e quelle di vaccinazione all’ hub di Modena. Infine, abbiamo compreso e rispettato le Vostre richieste di essere più discreti e prudenti nei Vostri studi per facilitare le Vostre attività.

Oggi pensiamo di poterVi rivolgere anche l’augurio legittimo che, in considerazione dell’ alleggerimento della pressione della pandemia, grazie anche alle nuove soluzioni terapeutiche introdotte, si possano gradualmente ripristinare condizioni di ricevimento per noi informatori più allargate nei numeri, per consentirci di ritornare ad un regime lavorativo meno compresso e più sereno.

Siamo pertanto a chiederVi, se e ove possibile, di tornare gradualmente alle numeriche settimanali di visita pre-pandemia, secondo le modalità anche nuove che avete introdotto in questi anni, per esempio la prenotazione, ma offrendoci nuove opportunità di incontro, per consentire a tutti noi di lavorare più agevolmente.

Fiduciosi di una Vostra considerazione in merito, porgiamo a tutti Voi l’augurio finale di BUON LAVORO.

“Il Direttivo della Sezione Provinciale Aiisf-FEDAIISF di Modena”


Pubblicato su “Newsletter n. 23 del 24 giugno 2022” dell’PMCeO Modena

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button