News fedaiisf

Forlì, il farmaco e l’industria farmaceutica in Italia: incontro con Scaccabarozzi al Lions Club Forlì Host

L’importante ospite sarà presentato da Riccardo Bevilacqua, presidente del Club, nel corso della serata di giovedì 28 ottobre 2021, che si svolgerà presso il Grand Hotel di Castrocaro Terme.

Il secondo incontro in presenza dell’anno sociale 2021/2022 delle socie e dei soci del Lions Club Forlì Host vedrà la presenza come relatore di Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustra, che tratterà il tema “Il farmaco e l’industria farmaceutica in Italia”.

L’importante ospite sarà presentato da Riccardo Bevilacqua, presidente del Club, nel corso della serata di giovedì 28 ottobre 2021, che si svolgerà presso il Grand Hotel di Castrocaro Terme.

L’appuntamento assume un particolare significato in questa fase in cui il tema delle vaccinazioni per combattere la pandemia Covid-19 è quotidianamente al centro dell’attenzione di tutti i cittadini e per il posto di rilievo che ha assunto la ricerca, la sperimentazione e la produzione di farmaci.

L’Italia è tra i primi 10 Paesi al mondo con economie avanzate, elevati redditi pro capite e un alto indice di sviluppo sociale. Diversi sono i campi che contribuiscono al successo internazionale del nostro Paese: dal turismo alla moda, dall’agroalimentare alla meccanica. Pochi però conoscono la realtà di un settore, quello farmaceutico, che rappresenta una vera eccellenza italiana.

Oggi l’Italia è il primo paese in Europa per produzione di farmaci con un fatturato di 31,2 miliardi di euro ed ha espresso il maggiore incremento dell’esportazione farmaceutica tra le multinazionali del farmaco europee segnando una crescita di 15 volte dal 1991 al 2017. Rappresenta il 55% di tutta l’esportazione di alta tecnologia del Paese ed è il 3° settore per investimenti in ricerca e sviluppo.

In Italia è stato applicata per la prima volta nel mondo, negli anni ’80, la robotizzazione delle operazioni del sito industriale di Jonhson&Johnson che oggi produce 4,5 miliardi di trattamenti orali innovativi ogni anno, per il 95% esportati in oltre 100 paesi nel mondo.

In Europa l’Italia è prima per presenza di imprese del farmaco a capitale statunitense e tedesco, seconda per quella delle imprese francesi, svizzere e giapponesi. Così come è un centro mondiale per la produzione di vaccini delle imprese a capitale inglese ed è specializzata per i farmaci biotecnologici, vaccini, emoderivati, farmaci orfani e terapie avanzate, con 300 farmaci biotech in sviluppo, tanto che tre terapie avanzate su sei, autorizzate in Europa, sono state sviluppate nel nostro Paese che è primo al mondo per contratti innovativi di remunerazione dei farmaci.

Questi ed altri argomenti sulla ricerca, sull’innovazione e la produzione farmaceutica saranno trattati dal presidente Massimo Scaccabarozzi, che ricoprire anche il ruolo di Amministratore delegato di Janssen Italia e di tutte le Società del gruppo Johnson&Johnson ed è componente del Consiglio Generale dell’Aspen Institute Italia.

Il Corriere di Romagna – 26 ottobre 2021

Notizie Correlate: Bevilacqua nuovo presidente del Lions Club Forlì Host

Nota: Riccardo Bevilacqua è Direttore Centro Documentazione, Studi e Ricerche di Fedaiisf

 

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button