News

Svizzera. Farmaci, aumentano le vendite

La parte dei generici sul mercato dei medicinali rimborsati dalle case malattie è stata del 14,4%. I farmaci protetti dal brevetto hanno rappresentato il 52,3% di quelli rimborsati dall’assicurazione di base. Dopo anni di stagnazione, nel 2015 è tornato a crescere il mercato dei medicinali in Svizzera.

Articolo di ats / p.d’a. – 28/01/2016 – tio.ch

BERNA – Dopo anni di stagnazione, nel 2015 è tornato a crescere il mercato dei medicinali in Svizzera: rispetto all’anno precedente, la progressione delle vendite è stata del 5%. Il fatturato è per contro calato del 2,8% a causa dell’abbassamento dei prezzi effettuato gli anni precedenti, indicano oggi l’Associazione delle imprese farmaceutiche in Svizzera (Vips) e Interpharma, che raggruppa le aziende del settore che praticano ricerca.

Il calo del giro d’affari ha potuto essere attenuato dall’introduzione di nuovi medicinali e da una maggiore vendita di confezioni più costose.

Il mercato dei medicamenti rimborsati dalle casse malattia è cresciuto del 6,3% a 4,43 miliardi di franchi. Le farmacie hanno rappresentato il 50,9% di questo mercato, gli studi medici il 26% e gli ospedali il 23,1%. Le prime – precisa la nota – hanno segnato la più forte crescita (+7,2%).

I medicinali antivirali hanno registrato la crescita più netta in valore (+47,5%), in seguito all’introduzione di nuovi farmaci contro l’epatite C. Il mercato dei generici ha continuato a progredire (+3,2%) per attestarsi a 636,7 milioni di franchi. La parte dei generici sul mercato dei medicinali rimborsati dalle case malattie è stata del 14,4%.

I farmaci protetti dal brevetto hanno rappresentato il 52,3% di quelli rimborsati dall’assicurazione di base. In termini di valore, hanno registrato una crescita del 9,5%, mentre in volume sono stati meno distribuiti.

ats

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button