Ticket su specialistica e diagnostica

Ticket su specialistica e diagnostica
Il Governo, di intesa con le Regioni, sta seguendo l’applicazione delle norme previste in Finanziaria in materia di compartecipazione al costo delle prestazioni sanitarie specialistiche e di diagnostica.
A renderlo noto è un comunicato del ministero della Salute, nel quale si informa che il Governo ha deciso di predisporre misure, da condividere con le Regioni,per consentire una maggiore flessibilità nell’applicazione delle disposizioni in materia.
Questo perché, spiega il ministero, “si rilevano alcune criticità connesse all’integrazione delle nuove disposizioni con quelle in passato assunte autonomamente dalle singole Regioni, nonché alle specificità regionali di carattere organizzativo, assistenziale e di mantenimento dell’equilibrio economico-finanziario”.
Il ministero informa dunque che, a fronte di tale situazione, il Governo ha deciso di predisporre misure, da condividere con le Regioni nella riunione prevista per il prossimo 18 gennaio tra il ministro della Salute Livia Turco e gli assessori Regionali alla Sanità, che consentano, nel quadro di quanto previsto dalla legge Finanziaria 2007 e del Patto per la Salute con le Regioni, una maggiore flessibilità nell’applicazione delle disposizioni in materia di ticket sulla specialistica e la diagnostica.
Da “il bisturi”
  

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!