Toscana. Sanità: spesa farmaceutica, sì a confezioni monodose

Toscana. Sanità: spesa farmaceutica, sì a confezioni monodose

Sanità e Sicurezza sociale – 05/12/2012 17:14 Il Parlamento della Toscana

L’aula ha approvato all’unanimità una mozione presentata dai consiglieri del Pd Rosanna Pugnalini, Lucia Matergi e Marco Remaschi

Firenze – Unanimità in aula per impegnare la Giunta regionale ad attivarsi presso il Ministero della Salute affinché emani un proprio decreto – fatta salva la tutela della salute dei malati e la possibilità di accedere al farmaco di cui necessitano – per rendere disponibili confezioni monodose o contenenti una singola unità. Questo il punto della mozione a firma dei consiglieri del Partito democratico Rosanna Pugnalini, Lucia Matergi e Marco Remaschi, che l’aula ha approvato all’unanimità.

Nell’atto si fa specifico riferimento alla legge 149/2005 sulle disposizioni urgenti sui farmaci, e quindi sulle confezioni monodose o contenenti una singola unità posologica, nonché alla mancata emanazione del decreto ministeriale che ha contribuito alla messa in circolazione di farmaci in misura superiore alle effettive necessità.
Come viene illustrato nella mozione, alla luce della sfida in atto da tempo a tutti i livelli istituzionali, con la spending review in primo piano, anche il consumo dei farmaci dovrà essere ricondotto ai reali bisogni sanitari della popolazione, all’interno di un Sistema sanitario nazionale equo, universale e solidaristico.

Paola Scuffi

 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!