Archivio Storico

2012: Innovazione e strategie per BioPHARMA

Per più di un decennio, gli analisti dell’industria farmaceutica hanno sostenuto che il modello tradizionale di blockbuster sulla scoperta e lo sviluppo di nuovi farmaci e di sviluppo è insostenibile, nonostante i molti anni di investimenti in nuove tecnologie delle scienze della vita. Le spiegazioni hanno incluso il fallimento della capacità di innovazione e la bassa produttività, un focus sull’incremento piuttosto che sull’ innovazione radicale, eccessive barriere normative e una mancanza di investimenti in capitale di rischio.

Il 20 marzo 2012 in occasione del Biologic Manufacturing World Asia Convention verranno prese in considerazione la sostenibilità delle attuali strategie di innovazione farmaceutica nel contesto delle sfide e delle opportunità poste dalle scienze della vita. Si discuterà di come il sistema normativo riveste un ruolo predominante nel determinare traiettorie di innovazione. Verranno inoltre considerati i benefici della ‘regolamentazione intelligente’ per concludere con alcune osservazioni sul futuro delle grandi case farmaceutiche. La domanda chiave sarà se il modello R & S farmaceutica è sostenibile e, in caso contrario, quali sono le alternative disponibili. Inoltre, si arrivera a identificare:

  1.      Il miglior modello di innovazione farmaceutica
  2.      Le nuove opportunità di business e la creazione del nuovo valore commerciale di offerta di prodotti
  3.      Quali delle attuali strategie di innovazione farmaceutica sono sostenibili

 

http://www.terrapinn.com/exhibition/biopharma-asia/speaker-chihiro-YOKOTA.stm

Traduzione Riccardo Bevilacqua

 

Articoli correlati

Back to top button