Farmindustria taglia il personale per far fronte all’ospedaliera

Farmindustria taglia il personale per far fronte all’ospedaliera

Potrebbero essere 181 gli informatori scientifici di Pfizer in mobilità in tutta Italia, ma il settore teme altri tagli a breve da altre multinazionali Usa e Ue. Questa l’ultima strategia delle faramceutiche per contenere i costi. In allarme Farmindustria che con la manovra di luglio 2011 dovrà versare, nel 2013, tra 800 mln e 1 mld di euro per ripianare lo sforamento della spesa famaceutica ospedaliera che viaggia verso i 2,4-2,5 mld.  Per il Presidente dell’Associazione di categoria Massimo Scaccabarozzi il tetto di spesa per l’ospedaliera à "assolutamente inferiore alle reali esigenze".  La trattativa con il Governo è iniziata, ma non ancora con le Regioni. Pochissime le chance per Farmindustria di un accordo, nonostante uno studio del Cergas Bocconi confermi che i prezzi degli ospedalieri siano in media più bassi del 10% rispetto agli altri Paesi Ue.

(Il Sole 24 Ore Pag.22 – 01/10/2011, Il Sole 24 Ore Pag.18 – 02/10/2011)  

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!