News fedaiisfNotizie principali

FEDAIISF FOGGIA: 60 colleghi hanno ascoltato la relazione dell’Avv. Maria Rita Famà

Foggia, 17 novembre 2013
Licenziamenti collettivi e/o individuali: che fare?

Nella serata di venerdì 8 novembre c.a. si è tenuto a Foggia, presso l’auditorium dell’Ordine dei Medici, un’incontro con l’Avv. Mariarita Famà dal titolo: “Licenziamenti individuali, collettivi ed esodi incentivati per gli Informatori Scientifici del Farmaco. Fine della tutela dell’art. 18? “.

Dopo una breve introduzione da parte del Presidente Provinciale Gianni Totta, i saluti e i ringraziamenti da parte del Segretario Provinciale Antonio Mazzarella, la Dr.ssa Maria Rita Famà ha iniziato la sua trattazione che ha tenuto i partecipanti (circa 60) incollati alle sedie per 1 ora e 40 minuti.

Grazie alla sua chiarissima esposizione, alla grande esperienza e preparazione, la relatrice ha toccato tutti i temi caldi, purtroppo, di questo periodo, ossia motivi di licenziamento, individuali e/o collettivi, congruità degli incentivi all’esodo, poteri dei giudici e delle aziende e tanti altri ancora.

La platea ha così avuto un mare di informazioni uscendone tranquillizzata su molti punti che oggi spaventano gli informatori: la legge Fornero, l’articolo 18, possibilità di reintegro in seguito a ingiusto licenziamento ecc….

Alla fine della ricca relazione, si è avviata una lunga sessione di domande e richieste di chiarimenti su particolari situazioni, che ha tenuto i presenti impegnati per un’altra ora e mezza.

L’Avv. Famà ha più volte invitato i presenti a non isolarsi nelle proprie azioni legali contro le aziende. Ha sottolineato come l’unione faccia la forza e come sia importante confluire nelle associazioni di categoria, come Fedaiisf, grazie alla quale è spesso possibile agire con efficacia in difesa degli isf con problemi di licenziamento e non solo. Ha altresì fatto notare come Fedaiisf, ad oggi, sia la storica e più vecchia organizzazione capace di far rispettare i diritti degli informatori scientifici del farmaco.

Questo particolare argomento ci vede, come associazione, assolutamente d’accordo visto che sono anni ormai che invochiamo l’unità e perseguiamo questa strada nonostante gli ostacoli posti, a volte, anche da alcuni colleghi con velleità di potere.

In generale è stata un’ottima esperienza ricca di spunti di riflessione.

Alla dr.ssa Famà va tutto il ringraziamento, la gratitudine e i complimenti del Direttivo della Sezione Fedaiisf di Foggia.

 

Il Presidente
Gianni Totta

Il Direttivo
Antonio Mazzarella

Articoli correlati

Back to top button