Archivio Storico

ABOUTPHARMA Rassegna Stampa dal 07/11/08 al 10/11/08

Rassegna Stampa dal 07/11/08 al 10/11/08
 
"Sanità, il manager dura poco"
(Il Sole 24 Ore: pag. 1 – 10 novembre 2008)
I manager del Ssn perdono la poltrona molto rapidamente: in media il loro incarico dura 3 anni e 7 mesi. Secondo quanto riportato dal rapporto "Oasi 2008" del Cergas Bocconi, dal 1996 ad oggi ben 852 dirigenti sono rimasti in carica per meno di un anno. Ma l’instabilità continua a crescere: dal 2007 al 2008, la durata in carica è scesa ad un mese. Più fragile il posto di chi è chiamato a dirigere Asl rispetto ad aziende ospedaliere ed una maggiore instabilità in alcune realtà come la Calabria rispetto a Bolzano dove i vertici si cercano all’estero.
http://www.aboutpharma.it/notizia.asp?id=18185
 
Il ‘credit crunch’ blocca l’industria biotech
(la Repubblica Affari & Finanza: pag. 1 – 10 novembre 2008)
Il ‘credit crunch’, il calo dell’offerta di credito seguito alla crisi finanziaria, è un grave problema per il biotech, settore che ancora non produce reddito in quanto i farmaci sono in sperimentazione. Il biotech ha sempre avuto difficoltà ad ottenere credito dalle banche e dopo la crisi gli investitori sono ulteriormente diminuiti. David Wield, dell’Economic Social Research Council, spiega: "Spendere fondi nelle compagnie biotech è ora visto come un rischio troppo grande. La scoperta di nuovi farmaci dipende da investimenti di lungo periodo con un alto rischio d’insuccesso e con profitti lontani nel tempo".
http://www.aboutpharma.it/notizia.asp?id=18193
 
Giappone: Sanofi Pasteur lancia un vaccino pediatrico per meningite e polmonite
(Les Echos online – 10 novembre 2008)
A partire dal 19 dicembre, Sanofi Pasteur lancerà in Giappone il vaccino pediatrico ActHIB per il trattamento di meningite e polmonite. Il farmaco, che sarà distribuito da Daiitchi Sankyo, protegge dall’Haemophilus influenzae di tipo B, che può provocare meningite o polmonite.
http://www.aboutpharma.it/notizia.asp?id=18191
 
"Sanità, Campania verso la messa in mora"
(Il Mattino Napoli: pag. 29 – 10 novembre 2008)
Secondo quanto ha ribadito il Ministro del Welfare e della Sanità Maurizio Sacconi, dopo il commissariamento della Sanità in Lazio e in Abruzzo, potrebbe scattare la mora anche per quella campana e calabrese. Intanto la Regione Campania ha approvato in Giunta il piano di rientro che ora è all’esame del Consiglio: il via libera deve arrivare entro la fine di novembre, altrimenti scatterà il silenzio-assenso.
http://www.aboutpharma.it/notizia.asp?id=18188
 
"Spese sotto esame con l’alleanza dei camici bianchi"
(Il Sole 24 Ore: pag. 11 – 10 novembre 2008)
Sempre più decisiva per il futuro del Ssn sarà la costruzione di reti di rapporti e di "relazioni interaziendali", per fare dei medici e del personale gli alleati più preziosi, che lavorano al fianco del manager in un sistema più paritetico. E’ quanto sostengono i due curatori del rapporto "Oasi 2008", l’Osservatorio sulla funzionalità delle aziende sanitarie, Eugenio Anessi Pessina dell’Università Cattolica ed Elena Cantù di Cergas-Bocconi. La sfida del manager delle aziende del Ssn non sarà più, o soltanto, quella della tenuta dei bilanci. Dall’innovazione gestionale si dovrà puntare alla clinical governance. Ad esempio, "attraverso la ridefinizi

Articoli correlati

Back to top button