Archivio Storico

ACCORDI TRA GSK E SYNTA, E TRA MERCK AG, IMCLONE E BRISTOL-MYERS SQUIBB

Accordo tra GSK e Synta

GlaxoSmithKline ha acquisito, dall’azienda biofarmaceutica statunitense Synta, i diritti di un farmaco in via di sviluppo contro il melanoma. In base all’accordo GSK, che darà in un primo tempo 80 min di dollari, verserà a Synta fino ad 1 mld di dollari.  About Pharma del 06/12/2007  N. 53 NOVEMBRE 2007 

Accordo tra Merck AG, ImClone e Bristol-Myers Squibb in Giappone 

Merck AG ha siglato un accordo con ImClone e Bristol-Myers Squibb per commercializzare in Giappone Erbitux, farmaco per il trattamento del cancro colon-rettale. In base ai termini del parternariato Merck AG si riserverà il 50% dei guadagni, o delle perdite, mentre ImClone e Bristol-Myers Squibb si divideranno l’altro 50%. About Pharma del 06/12/2007  N. 53 NOVEMBRE 2007  

 

 

Articoli correlati

Back to top button