News

AIFA. Monitoraggio spesa farmaceutica gennaio aprile 2021

Convenzionata in considerevole diminuzione, rimane sostenuta la diretta

La spesa farmaceutica convenzionata netta a carico del SSN nel periodo Gennaio-Aprile 2021 calcolata al netto degli sconti, della compartecipazione totale (ticket regionali e compartecipazione al prezzo di riferimento) e del payback 1,83% versato alle Regioni dalle aziende farmaceutiche, si è attestata a 2.527,1 mln di €, evidenziando una considerevole diminuzione rispetto a quella dell’anno precedente (-171,4 mln di €).

I consumi, espressi in numero di ricette (183,1 milioni di ricette), mostrano una riduzione (-2,9%) rispetto al 2020; anche l’incidenza del ticket totale si riduce (-7,4%). Per quanto concerne le dosi giornaliere dispensate si osserva un decremento del -4% (-302,7 milioni).

Rimane invece  sostenuta, pur registrando una leggera diminuzione, la spesa per acquisti diretti (farmaci della distribuzione diretta più quelli della distribuzione per conto), che nei primi quattro mesi dell’anno ammonta a 3,7 miliardi 3,7 miliardi di euro, circa 200 milioni meno di quanto speso nel corrispondete periodo del 2020, ma pur sempre ben oltre il tetto assegnato.

Monitoraggio della Spesa Farmaceutica Nazionale e Regionale Gennaio-Aprile 2021

Notizie correlate: Andamento 2018 – 2020 [6.18 Mb] >

gennaio / dicembre 2020 (Consuntivo) [0.72 Mb] >

 

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button