News fedaiisf

AIISF Frosinone. Il presidente Paolo Petta ospite di una trasmissione TV

Con la nostra preparazione e con la nostra competenza, abbiamo elementi per essere considerati giustamente professionisti nella sanità

Stamattina, abbastanza presto, sono stato ospite di un programma su “extratv.”

Il tema era sostanzialmente sulle paure inerenti al vaccino, ed è stato affrontato con la dottoressa Calenda, responsabile servizio vaccinazioni di Frosinone, con il professor Casteller, psicoterapeuta, e con il professor Modoni dell’Università di Cassino.

Al di là dei contenuti (e se uno vorrà vedere l’incontro, metto qui il link), per me sono stati una grande responsabilità ed un grande onore poter rappresentare NOI di Fedaiisf.

C’ero io, ma poteva esserci chiunque della nostra Associazione, il punto non è questo.

Il punto è che finalmente veniamo chiamati, CONSIDERATI, come esperti del mondo del farmaco.

Questi sono frutti di visibilità e di rispettabilità che, piano piano, cominciano ad emergere.

La strada è lunga, e non ci fermeremo ai vaccini, per quanto siano importanti oggi.

Abbiamo ancora da riconquistare molto come immagine di categoria, ma con la nostra preparazione e con la nostra competenza, abbiamo elementi per essere considerati giustamente professionisti nella sanità.

Paolo Petta Presidente AIISF Frosinone Latina

Federata Fedaiisf

Intervento AIISF a “Extra TV

Al minuto 30

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button