News

Consiglio dei Ministri. Pagamenti e Pay back

Norme in materia di spesa sanitaria

1.Tempestività nei pagamenti: si prevedono misure volte ad accelerare i procedimenti amministrativi e quindi il trasferimento di casse agli enti del Servizio sanitario nazionale così da garantire tempestività nei pagamenti dei debiti nei confronti dei fornitori.

2. Pay back sanità: la norma è finalizzata a consentire la definizione del procedimento di ripiano della spesa farmaceutica ospedaliera e territoriale tramite il meccanismo di pay-back per gli anni 2013, 2014 e 2015 e alla definizione del meccanismo di ripiano sull’anno 2016, delineando specifiche previsioni anche in merito alle iscrizioni contabili da operarsi sui bilanci dei servizi sanitari regionali.

Estratto dal Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 121 del 20 Giugno 2016

Notizie correlate: Ecco la bozza del Dl farmaci. M5s: «Pay back inaccettabile sconto alle industrie»

IL DECRETO

Sanita’: Farmindustria, 1,5 mld pay-back sia destinato a ricerca

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button