Archivio Storico

Decreto Bersani (2)

Gli obiettivi di fondo del decreto sulle liberalizzazioni “non sono negoziabili”. Lo ha detto il premier Romano Prodi nel corso dell’incontro a palazzo Chigi con i vertici di Federfarma dedicato sulla vendita dei farmaci da banco nei supermercati, prevista dal ‘pacchetto Bersani’. “Nel corso del colloquio – si legge in una nota – Prodi ha espresso l’apprezzamento proprio e del Governo per l’atteggiamento tenuto dalla categoria e ha ribadito che gli obiettivi di fondo del decreto non sono negoziabili”. Prodi spiega quali sono gli obiettivi di fondo non negoziabili: “Riguardano un miglioramento delle condizioni di efficienza dei servizi e della concorrenza oltre che la riduzione dei costi per i cittadini”. In “questo contesto – si legge ancora nel comunicato di Palazzo Chigi – il governo ha ritenuto per altro opportuna l’apertura presso il ministero della Salute di un dialogo in termini generali sulla politica del farmaco e delle farmacie”. Durante l’incontro, che si e’ svolto nella Sala degli Arazzi, i rappresentanti di Federfarma hanno “consegnato agli esponenti del Governo le proposte messe a punto dalla Federazione delle associazioni dei titolari di farmacie in Italia“.  Da DoctorNews 11-07-06

Articoli correlati

Back to top button