Elezioni Faschim del 19 e 20 febbraio. Appello al voto dell’ISF della Femca

Elezioni Faschim del 19 e 20 febbraio. Appello al voto dell’ISF della Femca

Riceviamo e pubblichiamo


Mi chiamo STEFANO LEVIZZANI e da quasi vent’anni lavoro come informatore scientifico del farmaco per A.Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite. Sono candidato alle prossime elezioni dell’assemblea FASCHIM del 19 e 20 febbraio in quota FEMCA CISL. Sono

(terza posizione nella lista FEMCA-CISL). Pur capendo la volontà di votare la sigla sindacale di cui si ha la tessera o si simpatizza, mi rivolgo a tutti gli informatori scientifici del farmaco iscritti a FASCHIM per chiedere il loro sostegno vista la possibilità di eleggere all’Assemblea un rappresentante della nostra categoria.

Ringrazio anticipatamente chi vorrà sostenermi votando la lista FEMCA CISL, annerendo il pallino sotto la lista (non si possono esprimere preferenze) nella scheda di votazione FASCHIM, e chi proporrà ai colleghi di fare altrettanto.

PERCHÉ VOTARE FEMCA-CISL? Ecco qualche buona ragione:

  • Pionieri nel #welfare: abbiamo voluto i fondi complementari prima di tutti e più di tutti, giocando un ruolo attivo e promotore nella loro istituzione
  • Responsabilità, #trasparenza, #competenza: il nostro impegno è la tutela del lavoratore nella governance dei fondi
  • Diamo valore al #lavoro e al benessere delle persone e delle loro famiglie
  • Non ci accontentiamo: il nostro costante obiettivo è quello di incrementare la quota a carico delle aziende e di allargare le #tutele a tutti i lavoratori
  • Sempre presenti: offriamo #assistenza continua e #informazione

Candidati Femca CISL

Related posts