News

EMA. Vaccino AstraZeneca efficace e sicuro

Dalle 15 di venerdì 19 marzo riprenderanno le vaccinazioni in Italia

Il comitato (PRAC) ha analizzato molto approfonditamente i casi di tromboembolismo temporalmente correlati al vaccino AstraZeneca. Il PRAC non ha trovato alcun problema legato al vaccino AstraZeneca o a lotti del vaccino. Gli effetti collaterali di tipo tromboembolico sono possibili, ma gli elementi di cui siamo in possesso non sono sufficienti per stabilire una causalità. Continueremo ad investigare su tutti i vaccini attualmente presenti in Europa. I benefici superano i rischi. E’ anche prematuro valutare se ci sono delle popolazioni di persone più a rischio di eventi avversi. Se si deve vaccinare una popolazione molto vasta ci saranno sempre degli eventi tromboembolici, ma nel caso del vaccino AstraZeneca i casi verificati sono minori di quelli attesi. Verrà modificato il foglietto illustrativo. Subito dopo la conclusione della conferenza stampa delle autorità dell’Ema in Francia sono riprese le vaccinazioni con AstraZeneca.

Domani alle 15 riprenderanno le vaccinazioni anche in Italia.

Questa mattina in audizione alla Camera il Prof. Palù, Presidente AIFA, aveva dichiarato: “Questi vaccini contro il Covid-19 hanno gli effetti collaterali di tutti gli altri vaccini”. In particolare, nel caso di prodotti che utilizzano un vettore virale come il siero di AstraZeneca, “si può creare una certa infiammazione” che raramente “può portare a eventi trombotici”.

COVID-19 Vaccine AstraZeneca: benefits still outweigh the risks despite possible link to rare blood clots with low blood platelets

Notizie correlate: AIFA. Dopo parere EMA, domani riprendono vaccinazioni con AstraZeneca

 

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button