News

Falsa notizia sulla morte dell’ISF di Cosenza. E’ in coma farmacologico, ma è vivo e sta migliorando!

Si è sparsa la falsa notizia della morte dell’informatore scientifico ricoverato all’ospedale di Cosenza. 

Colleghi dello sfortunato informatore ci riferiscono che attualmente è in coma farmacologico, in gravi condizioni, ma vivo e sta migliorando!

Le condizioni del paziente si erano aggravate nella notte di domenica tanto di richiedere il suo trasferimento nel reparto di Rianimazione.

Preghiamo per lui. 

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button