Archivio Storico

Farmaceutica: Pacini, difendere i marchi come Menarini

Prato, 13 ott. – (Adnkronos) – "L’Italia e’ da sempre la patria dei marchi: e in Toscana lo sappiamo bene! Per questo non possiamo consentire che vengano penalizzati i marchi in un settore ad altissima intensita’ di ricerca e innovazione tecnologica come il farmaceutico". Lo ha detto Pierfrancesco Pacini, presidente di Confindustria Toscana, intervenendo al Forum della Piccola Industria di Prato. "E’ il caso di Menarini, un’eccellenza di quel made in Italy toscano che ogni giorno si fa largo nella competizione globale, ma che vuole competere ad armi pari sul mercato".

"Questa non e’ liberalizzazione – ha aggiunto Pacini – ma dissipazione di un patrimonio manifatturiero, che non possiamo tollerare; perche’ c’e’ il rischio concreto di perdere posti di lavoro altamente specializzati e di un impoverimento generale della Toscana, che e’ uno dei tre grandi poli farmaceutici italiani, insieme a Lombardia e Lazio".

sabato 13 ottobre 2012 – Libero Quotidiano.it

 

Articoli correlati

Back to top button