Archivio Storico

USA: Pfizer ritira un milione di pillole contraccettive

Maxi-ritiro dal mercato Usa per circa 1 milione di confezioni di pillole contraccettive della Pfizer. La decisione, presa dallo stesso colosso del farmaco, riguarda 14 lotti di Lo/Ovral-28 (norgestrel ed ethinyl-estradiolo) e altrettanti di Norgestrel ed etinil-estradiolo (il generico), dopo che un’indagine interna ha scoperto che alcuni blister contenevano dosi errate di principio attivo o di ingrediente inerte.

Il problema, dovuto a un errore di confezionamento, è stato identificato e la causa è stata "corretta immediatamente", precisa Pfizer. Come risultato dell’errore di confezionamento,

Articoli correlati

Back to top button