FARMACI, DIMINUISCE LA SPESA FARMACEUTICA

FARMACI, DIMINUISCE LA SPESA FARMACEUTICA


«È del 5% in meno la spesa farmaceutica nei primi tre mesi del 2008 rispetto al primo trimestre del 2007, per un risparmio di 18 milioni e mezzo.
Nel primo trimestre del 2007 la spesa farmaceutica era diminuita già dell’11%, cioè 45 milioni in meno, rispetto allo stesso periodo del 2006. Il contenimento della spesa farmaceutica si conferma uno degli strumenti cardine della politica sanitaria regionale messa in atto per ridurre il deficit sanitario. Una politica che punta al rigore senza toccare le possibilità di accesso ai farmaci per i cittadini». Lo dichiara l’assessore alla Sanità Augusto Battaglia. «Nel 2007 l’abbattimento complessivo della spesa farmaceutica – prosegue la nota – è stato del 12%, corrispondente ad un risparmio di quasi sedici milioni di euro al mese, un risultato che ha definitivamente tolto al Lazio il primato negativo della maggior spesa farmaceutica d’Italia. Un risultato raggiunto con la messa in campo di una serie di misure volute dalla Giunta Marrazzo proprio per il contenimento della spesa farmaceutica, ed in particolare: l’introduzione dell’indice di appropriatezza per i medici di Medicina Generale e per i Pediatri di Libera Scelta, la distribuzione diretta e il monitoraggio continuo del consumo di medicinali. 
Il Tempo del 01/05/2008  ed. ROMA  p. 1  

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!