Farmaci. Johnson & Johnson l’azienda più innovativa

Farmaci. Johnson & Johnson l’azienda più innovativa

La multinazionale americana balza in vetta alla speciale classifica elaborata da Idea Pharma. Rispetto allo scorso anno Gsk registra la crescita maggiore, mentre crolla Ucb che perde ben sei posizioni e precipita al ventiduesimo posto in classifica.

07 FEB – Johnson & Johnson conquista il titolo di azienda più innovativa del settore farmaceutico, scalzando Amgen, che l’anno scorso aveva conquistato la prima posizione. A sancire il successo della multinazionale americana è stato soprattutto il lancio di Zytiga, un farmaco all’avanguardia per il cancro alla prostata. E’ quanto emerge delle elaborazioni effettuate da Idea Pharma – società specializzata in analisi di mercato – che elabora la classifica sulla base di un apposito indicatore, il Productive Innovation Index.

Rispetto a dodici mesi fa il balzo più significativo lo compie Gsk, che guadagna ben sei posizioni, passando dal quattordicesimo all’ottavo posto. L’arretramento più consistente invece è quello di Ucb, che dal dodicesimo gradino precipita addirittura al ventiduesimo posto.

New entries assolute sono invece Lundbeck (tredicesima posizione), Astellas (quattordicesima) e Actellion (ventiquattresima), tutte e tre premiate per la loro propensione alla ricerca di soluzioni innovative in tutti i settori chiave.

Secondo Mike Rea, ceo di Idea Pharma, l’industria farmaceutica nel suo complesso necessita “oltre alle attività di ricerca che rappresentano un asset già ben consolidato, anche di una maggiore attenzione alle strategie commerciali così da definire nuovi approcci al mercato”.

7 febbraio 2013 – Quotidianosanità

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!