Farmaci. PD: aumento spesa ospedaliera non ricada sui cittadini

Farmaci. PD: aumento spesa ospedaliera non ricada sui cittadini

AGENPARL) – Roma, 11 apr – La democratica Luciana Pedoto [foto], componente della commissione Affari sociali della Camera, ha presentato un’interrogazione parlamentare al ministro della Salute, Ferruccio Fazio per sapere “quali iniziative il governo ritenga di dover assumere per tener la spesa farmaceutica ospedaliera sotto controllo onde evitare che lo sforamento del tetto prefissato ricada sui bilanci delle singole regioni ed in ultima analisi sui cittadini”.

L’interrogazione prende le mosse dai recenti dati dell’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) da cui emerge che la spesa farmaceutica ospedaliera è aumentata, rispetto al 2009, di ben 1,6 miliardi di euro e che il ticket a carico del cittadino vola ad un + 15, 7% rispetto al 2009, raggiungendo la cifra di 806,9 milioni. “Dati – conclude la democratica Pedoto – che meritano rapide risposte”.

Related posts