Farmaci trasportati a temperature non idonee, saranno analizzati

Farmaci trasportati a temperature non idonee, saranno analizzati

Martedì 12 Luglio 2011 09:30

Lecce – Una volante durante il normale servizio di pattugliamento ieri mattina ha fermato un furgone. All’interno trovate medicine che necessitavano di un trasporto con temperatura tra 3 e 8 gradi.

La polizia ha contattato immediatamente la farmacia del vecchio ospedale "Vito Fazzi" quando durante l’ispezione del mezzo furgonato hanno scoperto che fossero presenti medicine. Queste dovevano essere tenute in luoghi freschi.

Ad accertare tali disponibilità la lettura delle bolle di accompagnamento, le quali ben descrivevano come quei farmaci dovessero essere trasportati con una temperatura tra i tre e gli otto gradi. Di certo ieri e fin dalle prime luci del mattino la colonnina segnava 38 gradi: di fresco c’era ben poco.

D’intesa con il pm di turno Emilio Arnesano, tutti i farmaci affidati in custodia giudiziale al dirigente della farmacia summenzionata. Il reparto saranno svolti successivi accertamenti sia di natura amministrativa che di natura penale, per verificare se nel concreto la condotta sia da ritenersi illecita o meno, poichè la materia si presenta estremamente tecnica e necessita di approfondimenti specifici.

Related posts