Archivio Storico

FEDERAISF PESCARA risponde al Presidente dell’Ordine dei Medici di BELLUNO in merito all’indagine della Procura sui premi ai medici che prescrivono meno originali e più generici.

I riferimenti poi ai farmaci generici, che farebbero risparmiare lo Stato credo siano pericolosamente vicini alla inattendibilità: e stupisce, ancora una volta, questo ennesimo riferimento al risparmio. Il medico, Presidente, deve lavorare in nome di scienza e coscienza. MAI in nome dei criteri di economicità.

 

Articoli correlati

Back to top button