GARATTINI ED IL PAPA

GARATTINI ED IL PAPA

«Il cittadino ha il diritto di trovare un farmacista che gli dia il farmaco prescrittogli. Il farmacista lavora per il Servizio sanitario nazionale e deve rispettare la ricetta». Così il farmacologo Silvio Garattini, direttore dell’Istituto Mario Negri, commenta l’appello del Papa che propone l’obiezione di coscienza da parte dei farmacisti chiamati a fornire prodotti per l’aborto. Per Garattini il Papa «non ha diritto di imporre quello che secondo lui deve fare un farmacista».  Metro del 31/10/2007  ed. Milano  p. 2  

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!