News

Il CEO di Gilead John Martin si è dimesso dopo 20 anni

Il gigante biotech è stato messo sotto pressione dagli investitori per fare acquisizioni.

La società biotech ha riferito venerdì che John Martin, CEO di Gilead Sciences, si è dimesso dopo due decenni che ricopriva quel ruolo. Martin, 64 anni, diventerà presidente esecutivo di Galaad (GILD -5,18%, mentre l’attuale COO John Milligan diventerà il nuovo CEO). Il prezzo delle azioni di Gilead è sceso di oltre il 5% dopo l’annuncio.

Gilead, No. 118 nella classifica delle prime 500 imprese di Fortune, ha impressionato gli investitori negli ultimi anni per una enorme crescita dei ricavi e degli utili, spinti dalle vendite dei suoi farmaci leader nel mercato dell’epatite C; nell’ultimo trimestre i suoi guadagni superato il 68% rispetto all’anno precedente. Ma il prezzo delle azioni della società ha stentato ultimamente in quanto gli investitori sono diventati sempre più pressanti sull’ipotesi che Gilead  acquisisca un’altra società biotech, e i legislatori hanno preso di mira l’azienda in una indagine per i prezzi elevati del farmaco. Le azioni Gilead sono scese del 20% nel solo mese scorso.

Martin era un runner-up per Fortune Businessperson of the Year nel 2014, quando il fatturato annuo di Gilead era raddoppiato, ed è stato nominato l’amministratore delegato dell’anno da Morningstar of the Year nel 2015 dopo aver portato, durante la sua presidenza, di oltre 100 volte l’aumento di prezzo delle azioni di Gilead.

Ma da allora si è visto un aumento crescente della pressione degli investitori.Martin si era astenuto dal dealmaking della frenesia di questi ultimi anni dell’industria farmaceutica in M & A [fusioni e acquisizioni], scherzando recentemente su una richiesta degli investitori, sui suggerimenti di investire gli utili, che era “aperto ai suggerimenti” per le aziende che Gilead dovrebbe acquistare. (Vedi di Fortune storia “, può Gilead continuare a crescere senza un grande affare?”)

La scorsa settimana Martin ha ricevuto una lettera del procuratore generale del Massachusetts avvertendolo che i prezzi della Gilead per i suoi farmaci per l’epatite C Sovaldi e Harvoni il possono costare fino a quasi 100.000 $ per trattamento e potrebbero violare le leggi del commercio.

NoteJohn C. Martin Ph.D., CEO di Gilead Sciences Inc, nel corso dell’anno fiscale 2014 ha percepito un compenso totale di $18.957.994

Notizia correlata: Gilead risks becoming victim of its own success (Financial Time)

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button