Archivio Storico

ISTAT. Indice della produzione industriale

 

Indice della produzione industriale

Nel mese di agosto 2010 l’indice della produzione industriale corretto per gli effetti di calendario ha registrato, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, gli incrementi più marcati nei settori dei macchinari e attrezzature n.c.a (più 35,3 per cento), della metallurgia e prodotti in metallo (più 20,4 per cento), delle apparecchiature elettriche e non elettriche (più 18,7 per cento) e dell’attività estrattiva (più16,6 per cento). L’unica variazione negativa ha riguardato il settore della fornitura di energia (meno 3,5 per cento).

Nel confronto tra i primi otto mesi del 2010 e il corrispondente periodo del 2009, gli aumenti maggiori hanno interessato i settori delle apparecchiature elettriche e non elettriche (più 14,1 per cento), dei macchinari e attrezzature n.c.a (più 10,2 per cento), dei prodotti chimici (più 9,5 per cento) e dei computer e prodotti di elettronica e ottica (più 8,4 per cento).

L’unica variazione negativa ha riguardato l’attività estrattiva (meno 0,9 per cento).

Il settore farmaceutico, nel confronto tra i primi otto mesi del 2010 e il corrispondente periodo del 2009, ha avuto un incremente del + 2,6%

 

CF Produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici

 

 VARIAZIONI CONGIUNTURALI                 Ago 10/Lug 10   -0,9

Articoli correlati

Back to top button