News

JAMA. In USA aumenta l’utilizzo di farmaci da prescrizione

L’uso di farmaci da prescrizione rappresenta una spesa importante negli Stati Uniti, e la ricerca pubblicata su JAMA suggerisce che l’uso di farmaci da prescrizione è in aumento. 

A livello nazionale i dati rappresentativi del National Health and Nutrition Examination Survey (NHANES) sono stati usati per stimare la prevalenza del consumo di farmaci da prescrizione nei periodi 1999-2000 a 2011-2012.

la dimensione finale del campione era 37 959; la dimensione del campione per singoli cicli NHANES variava da 4861 a 6212.

Il cinquantanove per cento degli adulti ha utilizzato un farmaco su prescrizione nei 30 giorni precedenti l’indagine, mentre il 39% degli adulti anziani di età compresa tra 65 anni e più ha riferito una politerapia. Un aumento significativo della politerapia è stato osservato in tutte le 3 età considerate per gli adulti: tra quelli di età compresa tra i 20 e i 39 anni, dal 0,7% al 3,1%; tra 40- 64 anni di età, dal 10% al 15%; e tra quelli di età superiore ai 65 anni, dal 24% al 39%.

In crescita l’uso di farmaci per l’ipertensione (20 contro 27%), così come per il colesterolo alto, una tendenza in gran parte caratterizzata dall’impiego di statine (7%- 17%). In aumento anche l’uso di antidepressivi (7%-13%).

Il farmaco più usato nel 2011-2012 è risultata la simvastatina (7,9% dal 2% del 1999- 2000). Fra gli altri ‘top 10’ lisinopril, levotiroxina, metoprololo, metformina, idroclorotiazide, omeprazolo, amlodipina, atorvastatina e salbutamolo.

JAMA. Trends in Prescription Drug Use Among Adults in the United States From 1999-2012

JAMA. Association of Off-Label Drug Use and Adverse Drug Events in an Adult Population

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button