Le differenze fra isf italiani e quelli francesi

Le differenze fra isf italiani e quelli francesi

Cari colleghi, amici e lettori del sito
ho letto su Pharmakronos del 20/11/09 dell’accordo intercorso in Francia fra Sindacati ed Aziende Farmaceutiche. Non ho potuto non notare quali enormi differenze ci siano fra i lavoratori del settore farmaceutico francese e quelli italiani. Quale attenzione le O.O.S.S. e la parte datorale abbiano verso i lavoratori del settore fissando specifiche tutele per chi vi opera e paletti chiari per le aziende.
Una situazione diametralmente opposta a quella italiana ove gli interessi aziendali hanno sempre il sopravvento, ove si è creato un papocchio senza capo nè coda, quale Welfarma e dove il lavoratore è in balia delle aziende e degli eventi.
Apriamo gli occhi cari colleghi,quanto accade Oltralpe è un segnale chiaro e taglia la testa ai bei discorsi che quotidianamente ci propinano i nostri sindacati e le aziende. Alziamo la testa anzichè subire in silenzio altrimenti come sempre saremo considerati come lavoratori di serie C sia professionalmente che economicamente.

Umberto Alderisi
23.11.09

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!