Archivio Storico

Nycomed, Rigoldi: “Aperture da azienda: revochiamo gli scioperi”

“Dopo le aperture registrate nell’incontro di oggi in Assolombarda, revochiamo gli scioperi proclamati per i prossimi 20 e 21 settembre”.
Lo dichiara Fabrizio Rigoldi, segretario regionale dell’Ugl Chimici L0mbardia, al termine del confronto con l’azienda, spiegando che “riteniamo sia giusto, di fronte ai passi avanti fatti nella trattativa, mostrare senso di responsabilità per ottenere la migliore soluzione possibile per i lavoratori. Restano invece confermate le assemblee, che saranno però retribuite, per i dipendenti del Centro Nord e della sede di Milano giovedì 20 settembre nel capoluogo lombardo, e per quelli del Centro Sud a Napoli, venerdì 21 settembre”.
“L’azienda – spiega Rigoldi – si è mostrata disponibile a riduzioni del numero di esuberi, a valutare ammortizzatori sociali alternativi alla mobilità annunciata per l’operazione di fusione con Takeda, in particolare per i lavoratori della sede di Milano, così come è stato impostato un ragionamento su possibili ricollocazioni in altre aziende dei dipendenti che usciranno dalla multinazionale e su incentivi all’esodo volontario”.
“Il prossimo incontro – prosegue il sindacalista – si terrà sempre in Assolombarda il 24 settembre: dobbiamo dare un’accelerata positiva alla vertenza, al fine di concordare strumenti utili a tamponare l’impatto occupazionale della fusione”.

19 settembre, 2012 UGL

 

Articoli correlati

Back to top button