Pfizer taglia del 20-25% gli investimenti R&S per salvare i profitti

Pfizer taglia del 20-25% gli investimenti R&S per salvare i profitti

Pfizer taglia del 20-25% gli investimenti R&S per salvare i profitti

Per mantenere le previsioni dei profitti nei prossimi 2 anni Pfizer intende ridurre gli investimenti in R&S di circa il 25-30%, dai 9,4 mld del 2010 agli 8-8,5 nel 2011 e a 6,5-7 nel 2012. La farmaceutica prevede di diminuire la forza lavoro del 5%, circa 5.530 unità, chiudendo il centro ricerche di Sandwich (Uk), che ne impiega 2.400, e riducendo di 1.100 i dipendenti nel sito di Groton (Connecticut). Possibile chiusura anche per il non più strategico centro ricerche di Catania. Pfizer intende esternalizzare molte attività di ricerca e abbandonare il business urologico e respiratorio.

(The New York Times online – 01/02/2011 , The Financial Times online – 01/02/2011 , The Wall Street Journal online – 01/02/2011 , Les Echos online – 01/02/2011 , Finanza & Mercati Pag.10 – 02/02/2011 , The Wall Street Journal Europe Pag.23 – 02/02/2011 , The Wall Street Journal online – 02/02/2011 , The New York Times Pag.17 – 02/02/2011 , Les Echos online – 02/02/2011 , Les Echos Pag.17 – 02/02/2011 , Il Sole 24 Ore Finanza & Mercati Pag.37 – 02/02/2011 , Il Mattino Pag.12 – 03/02/2011 , Libero Pag.22 – 03/02/2011 , The Financial Times Pag.14 – 03/02/2011)

2010 in calo per Pfizer e ridotto outlook [previsione] per il 2011 e 2012

Pfizer ha chiuso il 2010 con un utile di 18 mld di dollari, 8, 2 mld netti, ma in ribasso del 4%. Buoni i risultati del 4° trimestre 2010 con un utile netto più che triplicato a 2,9 mld di dollari, rispetto ai 767 mln del 2009 che aveva risentito dall’acquisizione di Wyeth (68 mln), vendite complessive a + 6%  (17,6 mld), ma -17% per l’anticolesterolo Lipitor (atorvastatina) a causa della perdita dell’esclusività di mercato in alcuni Paesi, tra cui il Canada. Per il 2011 Pfizer ha ridotto le previsioni di utile a 2,15-2,16 dollari per azione, a fronte dei 2,30 stimati dagli analisti. Anche per il 2012, primo anno completo senza brevetto del bestseller Lipitor, le stime di ricavi sono state riviste al ribasso da 65,2-67,7 a 63-65,5 mld di dollari. Annunciato un piano di ristrutturazione e tagli fino a 3 mld in R&S.

(The New York Times online – 01/02/2011 , Les Echos online – 01/02/2011 , Les Echos Pag.17 – 02/02/2011 , Les Echos online – 02/02/2011 , The Wall Street Journal Europe Pag.23 – 02/02/2011 , Finanza & Mercati Pag.10 – 02/02/2011 , The Wall Street Journal online – 02/02/2011 , The New York

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!