Archivio Storico

Pharma, stipendi più pesanti.

Crescono gli stipendi nel settore farmaceutico: nell’anno 2010 si è registrato un aumento salariale del 10-15%, fino a picchi del 20%, secondo le elaborazioni del gruppo Hays, quotato al London Stock Exchange e leader globale nel recruitment specializzato nel middle and senior management, per Pharmakronos. A emergere è anche un nuovo aumento, dopo la crisi riscontrata negli ultimi anni, della ricerca di informatori scientifici del farmaco da parte delle aziende. Nel settore Pharma, l’area dove si ricercano più persone è quella della direzione medica, mentre nel comparto degli apparecchi biomedicali è quella Sales & Marketing. Per la direzione medica, in particolare, risulta essenziale una laurea in Medicina e Chirurgia,

insieme a una specializzazione. Al momento tra le più richieste figurano tutte le specializzazioni legate all’apparato respiratorio, la virologia e la cardiologia. Ma le aziende sono aperte a valutare anche persone che provengono da un’area terapeutica diversa da quella ricercata Per quanto riguarda i ruoli strettamente manageriali, quelli più gettonati nel mondo del Pharma, sempre nel 2010, sono Medical Manager, Medical Liaison e Medical Adviser.

Secondo Hays è poi riscontrabile un aumento delle richieste di informatori scientifici nel mercato del Pharma. Il calo dell’ultimo periodo, legato alla crisi economica che ha colpito il settore, sembra essersi arrestato: la tendenza si sta invertendo e le richieste si stanno impennando.

Infine, le aziende più ‘vivaci’ dal punto di vista della selezione sono quelle che appartengono alle realtà multinazionali specializzate sia nel mondo pharma, che in quello delle apparecchiature biomedicali.

Barbara Di Chiara – Pharmakronos – 24 Gennaio 2011

 

Articoli correlati

Back to top button