News

Prospettiva Globale per i Medicinali fino al 2018

Global Outlook for Medicines Through 2018Si prevede che La spesa globale sui farmaci raggiungerà circa 1.300 miliardi dollari entro il 2018, con un incremento di circa il 30% rispetto al livello del 2013

IMS Institute – Global Outlook for Medicines Through 2018

In questo rapporto, si fornisce una prospettiva sull’uso dei farmaci e livelli di spesa fino al 2018. Si prende una visione globale dei mercati per tutti i tipi di farmaci, comprese le piccole e grandi molecole, di marca e generici, quelli dispensati in farmacia e in vendita al dettaglio, come pure come quelli utilizzati in ambito ospedaliero o clinico.

Sommario

Si prevede che La spesa globale sui farmaci raggiungerà circa 1.300 miliardi dollari entro il 2018, con un incremento di circa il 30% rispetto al livello del 2013. Questo livello di crescita – un tasso di crescita annuo composto del 4-7% a valuta base costante – sarà leggermente superiore al 5,2% registrato nel corso degli ultimi cinque anni, a causa dell’introduzione di nuovi farmaci di specialità e a una maggiore accessibilità per i pazienti che coincide con minori impatti di scadenza dei brevetti nei mercati sviluppati.

Principali risultati

– Forte ripresa economica negli Stati Uniti e la recente riforma sanitaria hanno già avuto un positivo impatto sull’uso dei medicinali e crescerà il mercato fino alla prima metà del periodo di previsione

– La spesa di farmaci in Europa rimarrà limitata da una debole ripresa economica, bassa crescita della popolazione e dagli sforzi per ridurre il debito pubblico, tra cui continua la sanità e la spesa di farmaci.

– Il Sud-Est e l’Asia orientale cresceranno al doppio della media globale, trainati dalla crescita della popolazione, dall’aumento dei redditi e da un migliore accesso alle cure sanitarie

– La ripresa economica mondiale è proseguita nel 2013 e si prevede che si rafforzi durante la prima metà del periodo di previsione

– Significativi rischi al ribasso restano, dovuti alla ripresa economica irregolare in Europa, alla tensione politica in Russia ei recenti avvenimenti in Africa e Medio Oriente

– La popolazione mondiale di 65 anni e più crescerà più velocemente di qualsiasi altra fascia d’età, e rappresentano quasi il 30% della crescita complessiva della popolazione nei prossimi cinque anni

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button