News

Sanofi-Pasteur pagherà 20 milioni di dollari al governo Usa

L’accordo è stato raggiunto con il Dipartimento per gli Affari dei Veterani per chiudere un contenzioso sul calcolo errato dei prezzi di farmaci forniti con due contratti tra il 2002 e il 2011

di Redazione Aboutpharma Online – 4 aprile 2017 – Aboutpharma

La francese Sanofi-Pasteur ha raggiunto un accordo con il Dipartimento per gli Affari dei Veterani degli Stati Uniti, per chiudere un contenzioso sul calcolo errato dei prezzi di farmaci forniti con due contratti tra il 2002 e il 2011. L’azienda verserà al dipartimento di Giustizia la cifra di 19,87 milioni di dollari.

Inoltre, è stato stabilito che Sanofi-Pasteur non porterà avanti alcune richieste di rimborso al Dipartimento, relative alla vendita di alcuni farmaci a prezzi più bassi del valore di mercato.

In una nota inviata tramite mail, ravvisa Reuters, Sanofi, tramite una sua portavoce, ha dichiarato che “la società coopererà con il Governo americano al fine di negoziati fruttuosi”.

Notizie correlate: Sanofi to pay $19.8 million over claims of drug overcharges: U.S.

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button