News

Savona. Il dottor Renato Giusto e gli informatori scientifici del farmaco: “Figure importanti per il medico”

"Determinante che la ASL2 Savonese, per prima in Liguria, con l'avallo della Regione abbia già vaccinato la quasi totalità di loro"

“Determinante che la ASL2 Savonese, per prima in Liguria, con l’avallo della Regione abbia già vaccinato la quasi totalità di loro”

Savona News – 11 marzo 2021

Il rapporto tra medico ed informatore scientifico per il sottoscritto ha sempre rappresentato un momento eccezionale di rapporto umano, scientifico, amicale, che ha sempre rafforzato il mio stimolo professionale di migliorare la cultura medica abbinata al rapporto empatico col paziente.

Gli informatori hanno sempre rappresentato, nello studio del medico, un momento di piacevole scambio di idee e di pausa compensativa, necessaria al medico per andare avanti nel tranquillizzare gli assistiti e per acquisire informazioni scientifiche nuove che spesso il medico, oberato di impegni e quindi a sera, stanco, non riesce ad acquisire se non con convegni e corsi che lo impegnerebbero molto e che, tra l’altro, ora sono sospesi. Questo è l’apporto che gli informatori scientifici del farmaco danno alla buona pratica medica.

Per permettere loro di continuare a svolgere questa importante attività è stato determinante che la ASL2 Savonese, per prima in Liguria, con l’avallo della Regione abbia già vaccinato la quasi totalità degli informatori scientifici del farmaco savonesi e si appresti a concludere la campagna vaccinale della categoria. Auspico che la nostra realtà provinciale possa essere presto seguita dal resto della Regione.

Dottor Renato Giusto

Nota: nella foto il Dr. Giusto con il Dr. Achille Morando e altri due ISF

 

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button