Sintesi dell’incontro D.A. Astrazeneca – SLF – RSU in Assolombarda (Milano) del 17-11-2011

Sintesi dell’incontro D.A. Astrazeneca – SLF – RSU in Assolombarda (Milano) del 17-11-2011

Sindacato Lavoratori Industria Farmaceutica – Cobas Lavoro Privato

Sintesi dell’incontro D.A. Astrazeneca – SLF – RSU in Assolombarda (Milano) del 17-11-2011

Con l’incontro odierno si avvia l’esame congiunto a seguito dell’apertura, in data 8 novembre 2011, della procedura di mobilità da parte di Astrazeneca.

Prima che l’incontro avesse inizio si è riunita la Rsu.

All’inizio della discussione Lombardo della filctem cgil ha comunicato che la riunione dei delegati Rsu aderenti alla fulc (cgil,cisl e uil) sarebbe avvenuta in locali separati e riservata ai soli delegati sindacali fulc.

Alle ore 14:40 circa il dott. Bobbio (Assolombarda) ha aperto l’incontro riguardante l’esame congiunto della procedura di mobilità sopra citata.

Lombardo della filctem cgil ha subito comunicato che la fulc intendeva effettuare incontri distinti e separati da Slf-Lavoro Privato.

Carnovale di Slf ha chiesto che la dichiarazione di Lombardo fosse messa a verbale affinché fosse noto a tutti che su richiesta della fulc si sarebbe proceduto ad incontri separati di Rsu per loro volere divise, dal momento che nella precedente riunione della Rsu (circa ore 14:00) la fulc aveva anche richiesto, ufficializzandone la separazione, una riunione riservata ai soli delegati fulc e aveva invitato i delegati Slf di riunirsi in altro luogo.

Il dott. Bobbio prende atto della richiesta di Carnovale e dichiara che procederà alla verbalizzazione di quanto richiesto; fissa quindi gli orari nei quali si sarebbero dovuti tenere i due separati incontri: dalle ore 15:00 alle ore 16:00 Slf-Lavoro Privato e dalle ore 16:00 alle ore 17:00 fulc.

Il dott Bobbio dà quindi inizio all’incontro con Slf, il quale chiede alla D.A. di fornire notizie aggiuntive rispetto a quanto riportato sul documento di apertura della procedura di mobilità.

La D.A. ha comunicato in sintesi quanto segue:

• Condizioni di mercato particolarmente negative a partire dai mesi estivi, condizioni economiche particolarmente gravi per il Paese, situazione macroeconomica grave;

• Manovra governativa di agosto negativa per la sanità, indicazioni restrittive di crescita per l’assis

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!